Comprendere le principali differenze tra un telefono voip e tradizionale.

Per analizzare la differenza tra un telefono VoIP (Voice over IP) e telefono tradizionale (analogico o digitale), è necessario comprendere le differenze di base di ciascuna tecnologia.
La differenza essenziale tra il telefono Voip e telefono tradizionale è il modo in cui vengono consegnati i segnali vocali.

Il telefono tradizionale analogico o digitale noti anche come (pstn o isdn) trasporta i segnali vocali su fili di rame come semplici segnali elettrici in una rete a commutazione di circuito, mentre il telefono VoIP trasmette il traffico vocale anch’esso con segnali elettrici ma sotto forma di pacchetti di dati incapsulati con protocollo IP (Internet – rete a commutazione di pacchetto)

Commutazione di circuito

Commutazione di circuito

Commutazione di pacchetto

Ciò significa che i sistemi telefonici VoIP aziendali necessitano solo di una connessione a internet a banda larga  per effettuare e ricevere chiamate. Il costoso noleggio della linea fissa può essere eliminato e sostituito con servizi di trunking SIP molto più economici.
E anche il supporto multimediale diventa facile e possibile con il VoIP.

Sia i sistemi VoIP che quelli tradizionali offrono una serie di funzioni di chiamata fondamentali, che danno la possibilità di inviare, ricevere e instradare le chiamate. Ma quando si tratta di servizi telefonici avanzati, il VoIP va ben oltre e di solito ha costi medi inferiori.

Il VoIP offre capacità di potenziamento del business che i sistemi telefonici tradizionali difficilmente raggiungono:

Scalabilità semplice: espandere il sistema telefonico senza nuove apparecchiature e cablaggi costosi. Il VoIP è incredibilmente scalabile e consente di aggiungere o rimuovere utenti/linee con facilità.

Flessibilità geografica:  instradando le chiamate su connessione Internet, il VoIP rimuove le barriere all’espansione della comunicazione con la numerazione virtuale. Puoi ottenere il “Numero locale globale” dal paese di tua scelta e farlo squillare in qualunque parte del mondo.
Ciò consente alle aziende di avere una presenza locale virtuale in qualsiasi parte del mondo

Mobilità: i servizi VoIP di solito offrono un’app mobile (softphone) che i sistemi telefonici analogici non offrono.
Con tale applicazione, i tuoi dipendenti possono portare con sé il proprio telefono fisso tramite il proprio smartphone o computer ovunque e in qualsiasi momento.

Si dice che l’unico vantaggio che l’analogico ha sul VoIP è la sua affidabilità. Ed infatti è vero, poiché i sistemi analogici hanno sempre prestazioni costanti sulla qualità delle chiamate. Ma nel lungo periodo NON è vero.

La tecnologia su cui si basano i sistemi telefonici tradizionali, stanno diventando obsoleti e stanno perdendo sempre più supporto. Molti provider in alcuni paesi hanno annunciato l’interruzione della telefonia tradizionale, e si stima che il blocco globale della rete ISDN avverrà entro il 2030 .

Al contrario, i sistemi telefonici VoIP subiscono innovazione e miglioramento continui, hanno un potenziale maggiore per funzionare bene negli anni a venire. Infatti, secondo un nuovo rapporto della società di ricerche di mercato Global Market Insights, il mercato VoIP mondiale raggiungerà i 55 miliardi di dollari entro il 2025, con un aumento del 175% rispetto all’attuale livello di 20 miliardi di dollari.

E una maggiore dimensione del mercato significa maggiori investimenti e sforzi per migliorare la tecnologia.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 5 Media: 5]

1 commento su “Differenza tra telefono voip e tradizionale”

I commenti sono chiusi.